Home | Chi siamo | Autori | Catalogo | Collane

Home | Chi siamo | Autori | Catalogo | Collane

L’AUTORE

Terra di acque e di aride ghiaie, terra di nobili e di umili contadini, terra di condottieri e di umili fanti, terra di letterati e di forti operai, quante cose è Porcia? Molte cose insieme, all’ombra del suo secolare castello e dei portici delle sue piccole Pievi, questa cittadina ha accumulato un percorso millenario che rafforza le sue radici e stimola le nuove sfide che attendono la sua popolazione. Porcia non è una periferia e non ama essere considerata tale, perché è ben conscia del proprio passato e della propria identità, che quest’opera spera di poter riassumere e valorizzare per amore di verità storica e soprattutto come riconoscimento alla sua gente.

[STORIE DEI COMUNI]

183 pagine, € 13,00

ISBN 978-88-6391-038-4







 



Roberto Gargiulo

STORIA DI

PORCIA



Gargiulo-Mamma Li Turchi Gargiulo-La Battaglia di Lepanto. 7 ottobre 1571 Gargiulo-L'ultima vittoria di Napoleone Gargiulo-Storia di San Vito al Tagliamento Gargiulo-Storia di Sesto al Reghena Gargiulo-Storia di Brugnera Gargiulo-Storia di Porcia Gargiulo-Eretici veneti